Italia-Francia, amore e odio: dallo scandalo Manaudou-Marin alla favola Sarkozy-Bruni (Terminator)

Scritto da: -

fotosarkobruni.jpg

Sarà che ho ascoltato molte volte il primo cd di Carla Bruni, ma ieri alla notizia scoop della liasion d'oltralpe ho pensato a un suo verso: Regardez-moi, je suis le plus beau du quartier, le bien aimé.

La canzone, scritta nel 2002, era dedicata all'ex marito Raphael e padre di suo figlio Aurelien (per la cronaca: Carla Bruni conobbe Raphael quando stava insieme a suo padre. Poi, si è innamorata del giovin figlio). La chiamavano Terminator, nel senso di mangiauomini inferocita, preferibilmente mangiamariti. E' passata con non chalance, come si addice a una vera signora, da Eric Clapton a Mick Jagger per approdare infine a Sarkozy. Proprio lei che durante la campagna per le presidenziali aveva cantato per i socialisti, o meglio per Segolene Royal. Ma le cose cambiano e ora, invece, si è tuffata felice e ricambiata fra le braccia di Nicolas. E si mormora che Raphael, cornuto e mollato, si stia rifacendo con l'altera Cecilia. Bel colpo.

Tra Italia e Francia è sempre stato amore e odio; sentimenti sanguigni dallo sport, basti pensare allo scontro Materazzi-Zidane (rimane l'enigma delle parole non dette) ai Mondiali 2006 e agli Europei del 2000; poi coppie di attori che si innamorano come Vincent Cassel e Monica Bellucci o Catherine Deneuve e Marcello Mastroianni. Ma non è tutto rosa e fiori e allora arrivano anche baci a tradimento, anelli in faccia e la vendetta sul web per la fine di un amore. E' il rovente caso Marin-Manadou, dove le foto dello scandalo, impietose, sono finite in Rete. Ovvero dappertutto e per vedere le immagini visitate SporteMotori. Marin continua a negare ma che lo scandalo sia frutto di coincidenze fortuite fa quanto meno sorridere.

Sarà l'aria natalizia degli amori finiti e di quelli appena iniziati, ma le dispute Italia Francia si giocano anche sul piano degli affari ed è attesa per oggi pomeriggio la riunione dell'Alitalia con Air France per valutare le offerte sulla nostra compagnia di bandiera.

I versi di Carla Bruni valgono per tutti oggi: per lei e Sarko, per la nuova guerra dei Roses tra Manaudou e Marin e per il futuro di Alitalia ed Air France. Regardez-moi, je suis le plus beau du quartier.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!