Berlusconi e Veltroni, l' accordo che Marini non trova. E l'Herald Tribune ci umilia

Scritto da: -

berlusconiveltroni.jpg

UPDATE! ore 17.29  Marini ha concluso la verifica richiesta dal Presidente della Repubblica e riferirà a Napolitano in serata.

UPDATE! ore 12.30 Berlusconi afferma che l'ipotesi dell'accordo pre-elettorale con Veltroni è un'utopia e si dice contrario a un esecutivo per la riforma elettorale.

UPDATE! ore 11.42 Come previsto per Alleanza Nazionale non è possibile trovare i numeri in Parlamento per la formazione di un nuovo governo.

La via è stretta, molto stretta. Per non dire impossibile. Franco Marini dovrebbe salire al Quirinale entro stasera per rassegnare il suo mandato nelle mani del Capo dello Stato, visto che, a meno di stravolgimenti che non sembrano all'orizzonte, si riesca a trovare l'accordo sulla legge elettorale. Le proposte sul piatto sono tante, ma poche le idee, come scrive Orizzonteliberale e per Ilcentrosinistradeigiovani il ritorno al voto è ormai inevitabile.

Ma spunta uno scenario inedito. Il Giornale oggi ipotizza un accordo tra Veltroni e Berlusconi, secondo il sondaggio Ipsos di cui parla Sostenibile, i due leader preferiti dagli italiani. 15 punti programmatici per un accordo e poi i due maggori partiti potrebbero davvero trovare una soluzione per il paese prima di sancire la deriva con le elezioni anticipate e con gli attuali schieramenti (a proposito, quali?).

Marini è molto obiettivo e realistico, spiega Casini, più di quanto si pensi e stamattina alle 13 si concludono le consultazioni con la triade An-Forza Italia e Partito Democratico

La stampa estera intanto continua a esprimere giudizi negativi nei confronti del Cavaliere. Dopo l'Economist, scrive Blogaprogetto, è la volta del Herald Tribune che titola, Il ritorno di Berlusconi, la 'brutta figura'

Quindi, qualora i pronostici del Giornale divenissero realtà, sfuma la via del referendum di D'Alema e i due grandi si coalizzano. Mentre alla Cosa Rossa, a quella Bianca e ad An tremano le gambe.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!