Tribuna politica: Calearo machista e la signora Stefania. E Vespa ospita Veltroni, l'americano a Roma

Scritto da: -

calearo.jpgSerata di confronti elettorali sulla tv di Stato. Ieri sera credevo di poter riposare dopo Ballarò, ma giro su RaiUno ed è finita. Da Vespa c'è Walter Veltroni.

Prima di Porta a Porta, Calearo machista e la Prestigiacomo si sono battibeccati su RaiTre: lui continua a chiamarla signora, poi corregge il tiro con signora onorevole. Ma si sa, la dignità ormai è stata lesa e quel signora relega idealmente Stefania alle quattro mura del focolare domestico.

Lei prova con la carta della ripicca e precisa "mi scusi, onorevole imprenditore"; ma non è la stessa cosa. Calearo viene preso di mira anche dalla Santanchè, che lo definisce il simbolo dell'inciucio vivente tra Berlusconi e Veltroni. Uno slogan ex novo per la sua campagna elettorale. 

Per continuare a leggere visitate Elezioni 2008

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!