Ipocrisia cocaina: dopo Morgan aspettiamo Belen Rodriguez da Bruno Vespa

Scritto da: -

portafassino.jpg

Di Riccardo Spiga

Vi ricordate di Morgan, l'eclettico cantautore e giudice di X Factorcacciato dai moralizzatori della Rai dal festiva di Sanremo per avere dichiarato di consumare cocaina? Si discusse molto, anche su questo blog, della decisione dei vertici di Viale Mazzini, che nella circostanza si mostrarono però irremovibili: nella tv pubblica tutti devono dare il buon esempio e non ci può essere spazio per chi pratica e giustifica comportamenti pericolosi e devianti.

Ora, non sto a rifare la morale sull'ipocrisia di una presa di posizione del genere, del resto ormai Sanremo è passato e la polemica è alle spalle. Però la decisione del febbraio scorso adesso deve fare giurisprudenza, se si vuole mantenere un minimo livello di dignità e coerenza, e dunque molti si stanno chiedendo: come la mettiamo con la signorina Rodriguez, beccata dai pm milanesi che indagano sul giro di droga nelle discoteche con le mani nella marmellata (e per marmellata intendiamo ovviamente la cocaina)? 

Continua a leggere su Teleipnosi

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano