Governo Monti: fiducia in Senato, ma la Lega vota no

Scritto da: -

Il nuovo governo Monti ha passato il voto di fiducia del Senato. Ha votato no la Lega. Nel post le dichiarazioni dei partiti prima delle votazioni.

senato_fiducia_monti.jpg

UPDATE: Fiducia alla Camera con lo show di Scilipoti.

Il nuovo governo capitanato dal Professore Mario Monti (ecco qui la lista completa dei ministri) ha appena passato il test della fiducia al Senato.

Il Senato ha votato la fiducia con 281 voti favorevoli, 25 contrari e zero astenuti.

Nel corso della dichiarazione di voto, è emerso come Idv e Pdl abbiano votato sì ma con poca convinzione.

Il capogruppo dell’Idv al Senato, Felice Belisario, ha affermato:

“Attendiamo con fiducia provvedimenti sul mezzogiorno e saremo in prima fila sulla lotta all’evasione fiscale. Oggi votiamo a favore, poi valuteremo di volta in volta: di sicuro non le faremo mancare nè impegno nè sollecitazioni”.

Il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri, ha dichiarato:

“Presidente Monti noi oggi le daremo il nostro consenso per il nostro senso di responsabilità nazionale”.

Diversamente, ha votato contro la fiducia la Lega, che sin dall’inizio si è mostrata ostile al nuovo GovernoFederico Bricolo, presidente dei senatori del Carroccio, ha spiegato:

“Il suo intervento è scritto bene per rassicurare le lobby, è scritto bene per non urtare i partiti che la appoggerano ed è scritto bene per non tradire le reali intenzioni del governo sui sacrifici che chiederete: tanto fumo e molta omertà”.

E ha aggiunto:

“Non voteremo la fiducia a questo governo, staremo all’opposizione e la nostra sarà un’opposizione seria, attenta, responsabile ma anche decisa a difendere gli interessi della nostra terra, del nord e della Padania”.

Domani 18 novembre si terranno le votazioni alla Camera. 


LINK UTILI e CRONISTORIA:

Governo Monti lista ministri: il governo è ufficialmente in carica 

Monti, prima frecciata: “La non presenza dei politici non ostacolerà, ma agevolerà” 

Governo Monti, l’appello del Super Mario ai partiti: “Appoggio convinto o rinuncio”

Napolitano: “Operiamo tutti per il bene del Paese”

Mario Monti al via: “Responsabilità e scrupolo”.

Silvio Berlusconi video messaggio: “Non mi arrendo” (guarda).

Dimissioni Berlusconi 2011: le prime pagine dei siti d’informazione di tutto il mondo.

Dimissioni Berlusconi: esultanza sui social network.

Dimissioni Berlusconi: l’ufficializzazione al Quirinale tra le contestazioni popolari.

Berlusconi addio: il ricordo di chi chiede indietro 17 anni di vita.

Approvata la Legge di Stabilità: Berlusconi, dimissioni imminenti.

Governo Monti: si va verso un esecutivo tecnico.

Berlusconi al Tg1: “Sorpresa e tristezza”.

Berlusconi lascia il Quirinale: “Mi dimetto”.

Berlusconi: “Mi hanno tradito”. Ecco la lista dei “traditori”.

Rendiconto passa con 308 voti. Bersani: “Non c’è più maggioranza”

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano