Manovra, Berlusconi: "Monti è disperato e non è detto che duri"

Scritto da: -

Silvio Berlusconi torna a farsi sentire e lo fa puntando il dito contro il decreto "Salva Italia" e Mario Monti. Nel post le dichiarazioni choc del Cavaliere.

berlusconi_monti.jpg

A poche ore dal voto finale della fiducia al testo finale del decreto “Salva Italia”, torna a farsi sentire - e a far parlare di sé - Silvio Berlusconi.

L’ex premier ha attaccato duramente l’attuale Presidente del Consiglio Mario Monti, nel corso della presentazione dell’ultimo libro di Bruno Vespa, dichiarando:

“Monti è disperato, con il suo decreto sta facendo marcia indietro su tutto.Nessuno nella situazione italiana può pensare di fare le cose nel modo giusto, a meno che gli italiani non consegnino a una parte politica la possibilità di cambiare la Costituzione, per avere la possibilità di governare un Paese che è assolutamente ingovernabile”.

Della manovra Monti, Berlusconi ha contestato previdenza e scudo fiscale:

“Non si possono cambiare le pensioni, se si toccano i diritti acquisiti, o fare la patrimoniale continuativa per i capitali rientrati con lo scudo fiscale. Non ne facciamo una battaglia perchè gli evasori non sono simpatici, ma uno stato non può e non deve fare queste cose”. 

Tuttavia, il leader storico del Pdl ha assicurato che il suo partito darà il suo voto di fiducia al decreto perché “se votassimo no, creeremmo un danno al Paese molto superiore all’approvazione di questo decreto”.

E sulla questione europea, in riferimento in particolare all’allontanamento di Cameron dalla nuova alleanza europea, Berlusconi ha affermato:

“Credo che lui abbia fatto bene. Avrei posto il veto circa questa volontà di una politica recessiva in Europa”.

Ma l’apice il Cavaliere lo ha raggiunto citando Mussolini e paragondandosi a lui:

“Sto leggendo i suoi diari e mi ritrovo in molte situazioni. Si lamentava della mancanza di poteri visto che non riusciva nemmeno a raccomandare una persona”.

LINK UTILI:

Manovra economica Monti: la Lega protesta e ride, bloccando i lavori

Manovra Monti, gli emendamenti: dalle pensioni ai tagli agli stipendi 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!