Giornata della Memoria, Napolitano si commuove: "Contro il negazionismo"

Scritto da: -

Anche Napolitano ha ricordato il Giorno della Memoria. Nel post il video con un passaggio del discorso del Capo dello Stato al Qurinale.

napolitano_auschwitz_infophoto.jpg

Oggi 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria in cui vengono commemorate tutte le vittime dell’Olocausto. (Foto Infophoto)

A ricordare gli orrori dell’eccidio nazista anche un commosso Giorgio Napolitano che parlando al Quirinale davanti a una platea di studenti ha affermato:

“Una scuola di memoria rappresenta il miglior antidoto a quei rigurgiti di negazionismo e antisemitismo, di intolleranza e di violenza che, per quanto marginali, sono da stroncare sul nascere”.

Il Presidente della Repubblica ha interrotto il suo discorso nel ricordare il suo viaggio ad Auschwitz, vent’anni fa, con Giovanni Spadolini:

“Se non avessimo l’Europa forse anche la nostra generazione si farebbe la guerra: ecco perché occorre essere vigilanti e fermi contro ogni ricaduta nel nazionalismo, nella ricerca del nemico, nel rifiuto del diverso”.

A ricordare l’eccidio nazista, anche il premier Mario Monti:

“In questo contesto (ndr. di crisi economica e di valori) più che mai occorre vigilare perché rigurgiti di antisemitismo, xenofobia, intolleranza non intacchino i nostri valori fondanti, vanificando lo sforzo che tutti insieme stiamo compiendo per consolidare la nostra convivenza civile. Ho già avuto modo di dire che la crisi, ogni crisi aggiungo, per essere superata in tutti i suoi gravi profili richiede di guardare in avanti con coraggio, con speranza, ma anche di riscoprire le proprie radici; lo ribadisco oggi, anche con maggiore forza”.

Qui il video con un passaggio del discorso del Capo dello Stato:


LINK UTILI:

Il Giornale: “Noi Schettino, voi Auschwitz”.

Giornalettismo smonta Repubblica e Giornale.

Giorno della Memoria: in tv e al cinema.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano