Dimissioni Lega Nord: dai Bossi a Davide Boni passando per Monica Rizzi

Scritto da: -

Dopo Umberto Bossi hanno rassegnato le dimissioni anche altri nomi importanti della Lega come i figlio Renzo, Monica Rizzi, Davide Boni.

boni-bossi-dimissioni-infophoto.jpg

Lo scandalo che ha coinvolto la Lega Nord ha scatenato una scia di dimissioni, dal Senatùr Umberto Bossi che ha rinunciato alla carica di Segretario del partito, al figlio Renzo che ha lasciato il Consiglio della Regione Lombardia, così come Monica Rizzi e Davide Boni.

Monica Rizzi,ex assessore regionale a Turismo, Giovani e Sport, ha dichiarato:

“Nonostante siano chiuse le inchieste che mi vedevano coinvolta ed addirittura vi è stata la remissione della denuncia per dossieraggio nei miei confronti alla richiesta del mio partito di fare un passo indietro rispondo obbedisco, come ho fatto nel 2010 per candidare Renzo Bossi e in tutti questi 24 anni di Lega Nord. Per questo ho firmato le mie dimissioni rimettendo le mie deleghe nelle mani di Roberto Maroni e Roberto Calderoli membri del triumvirato della Lega Nord per l’indipendenza della Padania. Ringrazio infinitamente Umberto Bossi per la splendida esperienza che mi ha permesso di fare in questi due ultimi anni”.

E si è dimesso anche Davide Boni che molla l’incarico di Presidente del Consiglio regionale della Lombardia. 

Davide Boni è indagato per corruzione, nell’ambito di tangenti per oltre 1milione di euro, che il leghista avrebbe ricevuto in cambio di concessioni edilizie.

Su di lui ha dichiarato Roberto Maroni:

“Voglio che in Regione Lombardia si affermi il nostro nuovo principio: largo ai giovani. Ne abbiamo tanti, sceglieremo un giovane che vada a presiedere il consiglio regionale”.

LINK UTILI

Adriana Sossi e Monica Rizzi, perquisizioni della Gdf: dossier per far vincere Renzo Bossi.

Gli alieni della veggente Adriana Sossi in Regione insieme a Monica Rizzi, neo assessore a Turismo, Giovani e Sport.

Renzo Bossi: escort e cocaina. Il mistero della pistola automatica e degli uffici.

Renzo Bossi dimissioni: l’ascesa e la caduta del Trota, che vuole “dare l’esempio”.

Renzo Bossi dimissioni: per il Trota una liquidazione da 40mila euro.

Roberto Cota risolve il mistero su Renzo Bossi: niente incarichi per la Trota, nè 12mila euro di stipendio.

Renzo Bossi, dopo gli australiani-canadesi il campionato di “Scii” Alpino: perseverare è diabolico.

Osservatorio Fieristico: Renzo Bossi e il mistero del 12mila euro, arriva la smentita di Davide Boni.

Renzo Bossi grazie a papà Umberto entra nell’organico dell’Osservatorio sulle Fiere Lombarde, per vigilare sulla “torta Expo”.

Umberto Bossi dimissioni: e Renzo per quanto ancora resterà in Regione?

Umberto Bossi dimissioni: il Segretario della Lega Nord lascia dopo lo scandalo.

Le dimissioni di Bossi e la gioia dell’ala maroniana.

Lega Nord scandalo: denaro pubblico alla famiglia Bossi, Belsito si dimette.

Francesco Belsito indagato: truffa per rimborsi elettorali, è terremoto nella Lega.

Renzo Bossi videointervista caso Belsito: “Nessuno della mia famiglia ha preso soldi”…

Scandalo Lega: le dimissioni di Umberto Bossi, la storia del Senatùr.

Lega Nord fondi esteri: i dirigenti del partito a Umberto Bossi, “Renzo ti ha mentito”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!