Giovanni Falcone anniversario: nel giorno della memoria, le parole di Napolitano e Monti

Scritto da: -

E' il giorno della memoria, giorno in cui si ricorda la morte di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino, i due giudici uccisi dalla mafia. Nel post le parole di Monti e Naolitano

stragi-2002.jpg

Sono trascorsi 20 anni da quel 23 maggio 2002, quando la mafia uccise Giovanni Falcone, in quell’evento tragico che prese il nome di “strage di Capaci”e che costò la vita al giudice, alla moglie e ai 5 uomini della scorta.

Il giorno della memoria - dedicato anche all’altro giudice ucciso da Cosa Nostra, Paolo Borsellino - si celebra oggi 23 maggio 2012 a Palermo, la città di Falcone, la città simbolo della lotta alla mafia, dove sono confluiti studenti (da 160 scuole di tutta Italia), gente comune, e rappresentanti dello Stato.

Il presidente del Consiglio, Mario Monti, ha parlato al Giardino della Memoria di Ciaculli, dove ha dichiarato:

“E’ illusorio pensare di sconfiggere Cosa nostra solo a Palermo, la ‘ndrangheta solo a Reggio Calabria, la camorra solo a Napoli. Tutto il Paese deve sentirsi coinvolto in questa lotta, da Nord e Sud, e saper leggere e contrastare i segnali delle mafie senza paura e senza illudersi di essere immune. Sappiamo che le mafie oggi sono molto diverse da quelle che Falcone aveva iniziato a contrastare sotto la guida di Chinnici. Hanno ricevuto e ricevono colpi molto forti da magistratura e forze di polizia. Ma sono state capaci di reinventarsi. Hanno moltiplicato i luoghi dove insediarsi tanto che oggi dobbiamo dire con forza che è puramente illusorio pensare di sconfiggere Cosa nostra a Palermo, l’ndrangheta solo a Reggio Calabria la Camorra solo a Napoli”.

Monti si è poi diretto all’aula bunker dove è in corso la cerimonia organizzata dall’Associazione nazionale magistrati e dall’Unione cronisti.

E qui, un commosso Giorgio Napolitano, ha parlato di Falcone, di Borsellino, di tutti gli eroi che hanno perso la vita per lottare contro la mafia, ma ha anche ricordato Melissa Bassi e l’attentato dello scorso 19 maggio, e non ha escluso l’inizio di una nuova epoca di stragi.

“Che la criminalità organizzata possa anche tentare feroci ritorni alla violenza di stampo stragista e terroristico non possiamo escluderlo. Un sollecito e serio svolgimento delle indagini sull’oscura e feroce azione criminale di Brindisi potra’ fornirci elementi concreti di valutazione”.

LINK UTILI:

Giovanni Falcone anniversario: Monti chiede fermezza contro le mafie.

Giovanni Falcone anniversario: ecco il trend topic di Twitter.

Rai2 omaggia Falcone e Borsellino con un cartone animato.

Giovanni Falcone anniversario morte: la mafia oggi non fa rumore

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano