Presidenzialismo Berlusconi: il ritorno alla politica del Cavaliere e la gaffe di Alfano

Scritto da: -

Berlusconi torna a parlare di progetti politici, e nello specifico di Presidenzialismo, in una conferenza stampa con Angelino Alfano a cui è scappata una gaffe, un lapsus... Nel post il video

berlusconi-presidenzialismo-infophoto.jpg

Dopo Luca Cordero di Montezemolo, anche Silvio Berlusconi si prepara al 2013, anno in cui in Italia ci saranno le elezioni.

L’ex premier ha lanciato, in conferenza stampa, l’idea del Presidenzialismo, su “il modello francese a doppio turno”:

“Siano i cittadini stessi a decidere con Il loro voto il presidente della Repubblica. Vogliamo essere nella situazione di Atene, che è ingovernabile, o nella situazione di Parigi che appena eletto presidente ha preso in mano la situazione anche a livello internazionale?”.

Nella stessa conferenza stampa Angelino Alfano se ne è uscito con un lapsus - una gaffe memorabile! - chiamando il Cavaliere “il Presidente della Repubblica Silvio Berlusconi”.

I tempi per la riforma per Berlusconi sono maturi:

“Bisogna profittare della prossimità della fine legislatura; della scadenza di un eccellente presidente Repubblica; e terzo della riforma della costituzione dalla prossima settimana in Senato. Ci sono i tempi, noi presenteremo l’articolato all’aula del Senato come emendamento”.

Qui il video con la gaffe di Alfano:

LINK UTILI

Montezemolo Italia Futura: “Una lista per sostituire Berlusconi”.

Berlusconi in tv, campione della parola: 10 mila minuti in 10 anni.

Saviano e D’Alema in lista per le elezioni.

La Lega medita l’abbandono del Parlamento.

Giuliano Ferrara rap: “Cavaliere, tienimi da conto.

Vota l'articolo:
3.79 su 5.00 basato su 14 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano