Caso Lusi Margherita: il Senato vota sì all'arresto dell'ex tesoriere

Scritto da: -

In Senato si stanno decidendo le sorti dell'ex tesoriere della Margherita Lusi. Nel post i primi aggiornamenti

luigi-lusi-senato.jpg

UPDATE - Il Senato vota (a scrutinio aperto) sì all’arresto del Senatore Lusi con 155 voti favorevoli, 3 no e 1 astenuto.

In Aula, al Senato, si stanno decidendo le sorti di Lusi, l’ex Tesoriere, della Margherita accusato di aver sottratto dalle casse del partito 25 milioni di euro provenienti dai rimborsi elettorali.

Proprio oggi ci sarà la richiesta di voto segreto e in quel caso, il Pdl - informa Repubblica - ha deciso che uscirà dall’aula prima dello scrutinio, dopo aver garantito con la sua presenza il numero legale.

Lusi in audizione in Senato ha dichiarato:

“Non intendo sottrarmi alle mie responsabilità e non intendo affatto sottrarmi al processo. Mi si vuole mandare in carcere perché, parlando con i media, inquinerei il percorso investigativo. Non c’è altra motivazione”.

E ha invocato:

“Non fatemi diventare un capro espiatorio”. 

LINK UTILI

Caso Lusi Margherita: spariti altri 50milioni di euro.

Caso Lusi Renzi: al sindaco di Firenze 70mila euro, la replica.

Caso Lusi Margherita: chiesto l’arresto per l’ex tesoriere.

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 4 voti.