Christine Lagarde alla Cnn: sulla crisi, "Meno di tre mesi per salvare l'euro"

Scritto da: -

Anche i Paesi dell'area dell'euro con la tripla A sono a rischio declassamento: ecco perchè.

christine-lagarde.jpg

Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) Christine Lagarde ha espresso molto chiaramente la sua posizione sull’euro in un’intervista a Christiane Amanpour della Cnn.

Come riporta il Corriere, alla domanda se condividesse la previsione del finanziere George Soros, secondo il quale l’Europa ha solo tre mesi per salvare l’euro, Lagarde ha affermato che se dovessero servire altri interventi dovrebbero essere “presi più rapidamente… in meno di tre mesi, direi. Non sto fissando un termine ultimo entro il quale tutta la situazione debba sbrogliarsi. I mercati ritengono che stia avvenendo troppo lentamente e questo è ovviamente il messaggio che mandano”.

Invece in merito all’uscita o meno della Grecia dall’euro ha detto che si tratta di una

“questione di determinazione politica”

Ed Parker, il numero uno dell’agenzia di rating Fitch, ha commentato sulla questione:

“Se non si riesce a vedere al presto la luce in fondo al tunnel i rischi di un crollo dell’euro aumenteranno”

Sono quindi a rischio declassamento anche gli Stati membri dell’area dell’euro con la tripla A (Germania, Lussemburgo, Finlandia e Paesi Bassi) se non riusciranno a risolvere la crisi in corso.

LINK UTILI

Christine Lagarde (FMI) indagata per vendita di Adidas.

FMI: Christine Lagarde, parla la commare secca.

Crisi economica: il monito di Christine Lagarde del Fmi.

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano