Governo Monti crisi: convocato vertice di maggioranza lampo

Scritto da: -

Il premier Mario Monti ha convocato un vertice di maggioranza d'urgenza per chiedere coesione a fronte della terribile crisi che sta attanagliando l'Europa

casini-alfano-crisi-infophoto.jpg

La situazione economica italiana si presenta - ma già lo sapevamo - ancora critica, nonostante i tagli messi in atto dal governo tecnico guidato da Mario Monti.

Ed è proprio Mario Monti che, a fronte di quello che sta accadendo in Europa e all’Euro, con la Grecia sull’orlo della cacciata dall’Euro, e la Spagna che non è messa tanto meglio, e l’Italia nel pieno dell’emergenza terremoto, ha preso le redini della compagine governativa, convocando i leader di maggioranza Angelino Alfano, Pierluigi Bersani e Pierferdinando Casini, insieme al Sottosegretario Antonio Catricalà.

Un’ora di vertice in cui - si legge nella nota stampa diffusa da Palazzo Chigi - “il Presidente del Consiglio li ha informati nel dettaglio sulla situazione economica e finanziaria in Europa, dell’atteggiamento che l’Italia assumerà nei prossimi appuntamenti con i capi di governo degli stati membri, e della necessità di coesione delle forze politiche nel sostegno all’azione di risanamento e di crescita condotta dal Governo”. 

“Ciò consentirà al Paese” - prosegue il comunicato - “quell’unità di intenti necessaria a superare la criticità del contesto attuale e a dare all’estero un’immagine coesa”. 

Nel corso dell’incontro, i tre leader hanno confermato il loro sostegno al Governo e l’impegno a portare a compimento le riforme all’esame del Parlamento e i provvedimenti in corso di elaborazione nell’ambito della spending review. 

LINK UTILI

Christine Lagarde alla Cnn: sulla crisi, “Meno di tre mesi per salvare l’euro”.

Spagna crisi economica: ecco quanto costerà agli italiani.

Terremoto Emilia ricostruzione: comprare il parmigiano caduto nei caseifici.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.