Olimpiadi Londra 2012, Napolitano agli azzurri: "Non voglio rattristarvi"

Scritto da: -

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha fatto visita agli atleti azzurri pronti per Londra 2012 nonostante la morte del Consigliere Loris D'Ambrosio

napolitano-londra2012-infophoto.jpg

Tutto è pronto a Londra per l’inizio delle Olimpiadi (tutte le news sul blog dedicato a Londra 2012) dove è atterrato in visita agli atleti azzurri anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Una visita, quella del Presidente della Repubblica, che stava per saltare per la morte del Consigliere Loris D’Ambrosio, come ha dichiarato lo stesso Napolitano:

“Sono qui, è un impegno gravoso in momenti privati molto complicati, ma sentivo di doverlo mantenere per quello che rappresenta il nostro impegno sportivo qui. Come dicevano in passato i patti si rispettano, ci tenevo. So quanto valga per voi e per il Paese questo evento e non potevo mancare. Sono stato tentato di non salire sulla scaletta dell’aereo, l’ho fatto per voi. Mi date un motivo di grande serenità”.

Napolitano ha poi sostenuto gli atleti azzurri incitandoli:

“Siamo un Paese che tende ad avere poca autostima, siamo poco consapevoli dei nostri valori. Io vi dico abbiate fiducia in voi stessi. Il successo delle Olimpiadi può farci sentire un Paese importante come siamo sempre stati, degno di grandi traguardi. Mi piacciono i vostri sorrisi, il luogo dove dimorate e la palazzina che vi ospita, la vostra maglia e la nostra bandiera. Vi passo idealmente il testimone. Ho iniziato nel 2006 con la vittoria a Berlino, oggi sono felice di essere qui con voi”. 

Il Presidente, che non se l’è sentita di rimanere a cena con gli atleti, si è poi scusato:

“Mi scuso con voi perché non rimango a cena ma vi metterei un po’ di tristezza addosso e non è giusto che siate tristi in un momento del genere”

Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha risposto a nome di tutti gli atleti:

“Sappiamo che per lei è un giorno doloroso e questo accresce la stima e il sentimento di riconoscenza nei suoi confronti. Apprezziamo questo ennesimo suo gesto verso il mondo dello sport italiano. Lei è il nostro alfiere ideale per come rappresenta i valori incrollabili di questo Paese. Sono emozionato, non posso che dirle grazie”.

LINK LONDRA 2012:

Tutti i calendari disciplina per disciplina.

Italia a Londra 2012: ecco tutte le schede degli azzurri.

XXX Olimpiadi: tutti gli impianti londinesi.

Londra 2012: ecco le medaglie della XXX edizione.

Olimpiadi Story: tutti i momenti olimpici indimenticabili.

Londra 2012 streaming: tutti i link per seguire le Olimpiadi sul vostro pc.

La nuova app iPhone per seguire Londra 2012.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano