Sabina Began Berlusconi: incontro ravvicinato con i piedi e le ascelle profumate di Silvio

Scritto da: -

Sabina Began torna a parlare di Silvio Berlusconi cantando le sue lodi amatorie, e quanto le sue ascelle e i suoi piedi siano profumati....

sabina-began-berlu.jpg

Torna Silvio in politica e ricompare l’”Ape Regina”, Sabina Began, attrice di origini tedesche, che avrebbe organizzato alcune delle feste che avevano luogo nelle residenze del Cavaliere.

La stessa che candidamente aveva dichiarato: “Silvio Berlusconi è un santo. E’ lui che mi ha illuminato, avvicinandomi a Dio”. 

La stessa che è tornata a parlare delle doti del Cavaliere con una dichiarazione choc rilasciata ai microfoni de La Zanzara prendendosela con Nicole Minetti:

“La Minetti? Si deve dimettere. Ci sono donne come lei che sono più amiche del chirurgo plastico che del popolo. Ma non è diversa da tante altre che girano intorno al presidente. Un’ingrata. Gli ha detto in un’intercettazione che ha il culo flaccido, invece Silvio il sedere ce l’ha sodo e tosto. E sembra un toro. Davvero, un toro”.

La Began ha confessato di vedersi ancora con Silvio e di avergli ”perdonato tutte le lacrime che ho versato per lui”.

E ha aggiunto:

“Se mi regalasse un figlio sarei la donna più felice del mondo. Mi piacerebbe restare incinta di lui, è la cosa che voglio di più, il resto non mi interessa. Preferirei una femmina, e so già che nome darle però non lo dico. Anche a lui piace. Io non prendo la pillola e non uso preservativi perchè non ho rapporti con tanti uomini”.

Ma il meglio deve ancora arrivare:

“L’ultima volta gli ho tolto i calzini e gli ho baciato di nuovo i piedi. Erano belli, profumati. Poi gli ho baciato le ascelle, e profumavano di rosa. Sapeva di bambino. Erano le otto di sera, alla fine di una giornata di lavoro, incredibile. Non c’era traccia di sudore, niente”.

E poi ancora:

“Ho infilato la testa sotto il maglione e gli ho annusato le ascelle. E lui era emozionato come un bambino”.

No comment.

LINK UTILI

Sabina Began su Berlusconi: “Santo, mi ha avvicinato a Dio.

Sabina Began e gli sms di Bocchino: “Sono come Berlusconi“.

Sabina Began racconta: la prima notte con Silvio Berlusconi.

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 98 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano