Governo Monti riforme: in autunno nuova spending review e misure per i giovani

Scritto da: -

Il governo Monti è pronto per varare nuove riforme con l'obiettivo di ridurre il debito pubblico e dare il via alla crescita

mario-monti-pianoautunnale-infophoto.jpg

Sono finite le vacanze anche per Mario Monti e i suoi ministri che tornano a riunirsi domani 24 agosto per discutere delle nuove misure per la crescita. (Foto Infophoto)

Il programma autunnale del governo prevede: il piano taglia-debito da un punto di Pil l’anno, la defiscalizzazione delle nuove infrastrutture, la dismissione degli immobili, la legge di stabilità e la fase 2 della spending review.

Sempre domani, inoltre, i ministri segnaleranno i provvedimenti che secondo loro andrebbero adottati a contributo della ripresa.

In quest’ottica la priorità è evitare l’aumento di 2 punti dell’Iva che potrebbe scattare nel luglio 2013, un salto all’ostacolo che costa alle casse dello Stato dai sei ai sei miliardi e mezzo recuperabili oltre che dalla spending review, dal riordino dei contributi pubblici alle imprese e della revisione delle agevolazioni fiscali.

Come spiega Il Sole, la fase 2 della spending review dovrebbe garantire circa la metà del budget, dai 3 ai 3 miliardi e mezzo. 

Elsa Fornero assicura che ci sarà anche un capitolo dedicato ai giovani

LINK UTILI

Spending review 2012: fondi a enti di ricerca, il monito del Colle.

Legge mancia: dalla Spending Review 10milioni in regalo ai partiti.

Spending review 2012: il Senato dice sì, ecco le novità.

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 10 voti.