Scandalo spese partiti: ecco la mappa italiana degli sprechi

Scritto da: -

Da nord a sud dilaga il sistema Lazio che fa salire il saldo degli sprechi delle regioni italiane a 64 milioni di euro.

ars vuota.jpg

Li chiamano contributi ai gruppi, in realtà sono fondi a perdere. La mappa degli sprechi italiani, alla voce “finanziamento pubblico ai gruppi delle regioni” sale a quota 64 milioni.

A primi posti della classifica il parlamento siciliano con oltre 12 milioni ricevuti contro i 7,5 del Piemonte.

L’utilizzo di queste cifre è avvenuto secondo la norma, con tanto di ricevute depositate. Peccato che nessuno le abbia mai controllate.

A guardarle adesso si scopre che nella giunta Lombardo (Sicilia) sono stati distribuiti 900 incarichi in quattro anni e mezzo, per una spesa di 8,5 milioni di euro e che il consiglio regionale ha un budget di 170 milioni.

I compensi dei parlamentari siciliani si aggirano intorno ai 15mila euro al mese escluse le indennità relative alle numerose cariche aggiuntive.

Non va meglio in Campania dove si assiste al fenomeno “comandati”: 6 milioni di euro l’anno servono a pagare gli stipendi di 120 persone prelevate da enti pubblici dove lavorano da amici e colleghi di partito e invitati a trasferirsi negli uffici dell’assemblea. Figure che pesano due volte sul bilancio: primo perché i loro stipendi vengono pagati direttamente dalla Regione e non più dall’ente dove lavoravano, secondo perchè comprendono un salario accessorio rispetto a quello di partenza.

A Bologna quasi tutti i gruppi hanno attinto alle casse regionali per pagare comparsate sulle tv private dei consiglieri.

Non fa eccezione l’operoso Nordest. In Friuli nel 2011 sono stati impiegati 430mila euro di fondi regionali in favore di una radio privata per la promozione turistica del territorio e 60mila euro per un’associazione di ginnastica di Trieste.

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 64 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Politicaesocieta.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano