Marò India news: Latorre e Girone liberi su cauzione, ma devono restare in India

Scritto da: -

Latorre e Girone saranno liberati su cauzione, ma dovranno restare in India. I due marò verranno trasferiti all'ambasciata italiana di Nuova Delhi.

maro-india-infophoto (Medium).jpg

Da Nuova Delhi arriva la notizia: i due marò italiani saranno liberati su cauzione (cifra ufficiosa: 143mila euro a testa). Così si è pronunciata l’Alta Corte del Kerala in India, accettando la richiesta avanzata da Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, arrestati a febbraio con l’accusa di aver ucciso due pescatori.

Su Repubblica.it si legge che i legali dello Stato del Kerala hanno rinunciato all’accusa di terrorismo marittimo internazionale nei loro confronti.

Come detto i due marò saranno liberati su cauzione, ma dovranno restare in India. Latorre e Girone lasceranno l’ex riformatorio di Kochi e verranno trasferiti all’ambasciata italiana di Nuova Delhi. La notizia è stata resa nota dalla tv indiana Cnn-Ibn.

LINK UTILI ESTERI:

Caso Battisti crisi diplomatica: Lula risponde a Frattini

Libia: vertice a quattro. Italia esclusa

Crisi Libia-Svizzera: l’Italia si schiera col dittatore

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.