Crisi in Europa: l'asse Monti-Hollande salverà l'Euro

Nasce un'intesa che potrebbe salvare l'Europa: quella tra il neo Presidente francese Hollande e il premier italiano Monti.

monti-hollande-vertice-infophoto.jpg


Si sono incontrati Mario Monti e François Hollande in un vertice che sarà sicuramente molto importante per l'Europa e per l'Euro. (Foto Infophoto)

Tra i due è "scoppiato l'amore" o - per usare le parole di Monti stesso - "una fortissima convergenza di vedute". 


Un incontro importante, come ha precisato lo stesso presidente della Repubblica Giorgio Napolitano evidenziando come "sia decisivo che in un momento cruciale della sua storia l'Europa possa contare sulla comunanza di vedute e sull'impegno solidale dell'Italia e della Francia".


Il nostro Presidente del Consiglio racconta: 


"Abbiamo concordato di dedicare maggiore attenzione alla crescita nelle politiche europee".


A fargli eco Hollande: 


"La crescita è il nostro obiettivo Io non voglio che si guardi all'Europa come a un malato".


Monti commenta inoltre:


"Gli sforzi compiuti fino ad ora nella governance dell'eurozona non sono sufficienti a tenere l'euro al riparo dalle turbolenze dei mercati. Agire rafforzando i punti deboli del sistema"


L'intesa fra Italia e Francia potrebbe "riportare nei ranghi" la Cancelliera Merkel mitigando la sua notoria intransigenza.


Qui il video:














LINK UTILI


Christine Lagarde alla Cnn: sulla crisi, "Meno di tre mesi per salvare l'euro".


Spagna crisi economica: ecco quanto costerà agli italiani.


Governo Monti crisi: convocato vertice di maggioranza lampo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO