Grecia elezioni 2012: di nuovo alle urne, è in gioco l'Euro

La Grecia torna alle urne per scegliere il nuovo Parlamento, una decisione importante per la nazione e per l'Europa intera.

grecia-elezioni-eurolandia-infophoto.jpg


La popolazione greca - quasi 10 milioni gli aventi diritto al voto - è chiamata di nuovo alle urne, per le elezioni legislative.

Queste elezioni sono state indette dopo che le scorse, quelle del 6 maggio, avevano portato a un niente di fatto, con nessun partito di maggioranza in grado di formare un Governo.


Secondo gli ultimi sondaggi, sarebbero in vantaggio sia il partito della sinistra radicale, Syriza, che i conservatori del Nuovo partito democratico.


Il voto sarà decisivo perché ormai la Grecia è a un bivio, con da una parte "Eurolandia" e dall'altra la vecchia cara Dracma. 


Tutto dipende - come ha commentato il presidente della Commissione Ue, Josè Manuel Barroso dal Parlamento greco che uscirà dalle elezioni, se questo cioè riuscirà a mantenere gli impegni presi.



LINK UTILI


Elezioni in Grecia: lezioni di italiano per Nea Demokratìa e Syriza.


Europei 2012 Grecia Russia: Karagounis fa il miracolo, Polonia ko.


Grecia crisi: presto razionati elettricità, gas e benzina.


Elezioni in Grecia: possibile sconfitta dei "grillini" di Syriza.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO