Elezioni politiche 2013: Bersani dice no al Monti Bis, Pd pronto a governare

Scritto da: -

Pierlugi Bersani dice no all'ipotesi di un Monti bis. Basta tecnici dopo il 2013, il Pd è pronto a governare

bersani-pensa2013-infophoto.jpg

L’estate sta finendo e già i nostri politici sono in odore di campagna elettorale, pronti a scendere in campo per le politiche del 2013.

Il primo a parlare dopo la pausa estiva è Pierluigi Bersani (Foto Infophoto) che in un’intervista a Repubblica fa sapere che il suo Pd è pronto a governare chiedendo a Monti di fare un passo indietro.

Niente tecnici oltre il 2013 per il segretario del Pd perché “il limite della soluzione tecnica non sta nel governo Monti, che pure ha fatto un gran lavoro, ma nella mancanza di univocità di una maggioranza che ha opinioni diverse” e del resto - puntualizza Bersani - “in un Paese maturo si fronteggiano un centrodestra, un centrosinistra ed eventualmente una posizione centrale” e quindi “chi vince, governa”.

E’ inconcepibile - secondo Bersani - l’idea di “andare al voto proponendo una Grande Coalizione”.

Sul timore espresso da più parti di una ripercussione della situazione politica italiana sui mercati finanziari, il temutissimo “effetto post Monti”, Bersani fa sapere che “se a Bruxelles o sui mercati si ha paura per la tenuta del rigore in Italia, voglio credere che ci si riferisca a un rischio Berlusconi o a un pericolo populista, non al centrosinistra”. 

LINK UTILI

Di Pietro con Grillo: “Ci temono”, Idv con Sel e Movimento 5 Stelle.

Elezioni politiche 2013 Berlusconi: il Cavaliere si ricandida a premier.

Berlusconi si ricandida nel 2013: Angelino Alfano dice no al ticket, meglio una donna.

Monti dopo 2013: il premier pensa a un secondo mandato.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.