Libia news: su Twitter la foto di Chris Stevens morto

Le immagini di Chris Stevens, ambasciatore statunitense, ucciso a Bengasi, stanno circolando sui social network

libia-ambasciatore-infophoto.jpg


C'è agitazione in Medio Oriente, dopo l'attentato di Bengasi, dove hanno perso la vita l'ambasciatore statunitense Chris Stevens e altri 3 cittadini americani.

Ma quel che più fa orrore di questo tragico evento è l'immagine del cadavere di Chris Stevens più volte postata su Twitter e Facebook.


Lo scatto, un fermo immagine tratto dal servizio di un notiziario arabo, mostra il corpo privo di vita dell'uomo portato a braccio da alcune persone. 


Non è certo il primo caso di diffusione di video e immagini di cadaveri di personaggi illustri. Ricordiamo tutti le riprese della fucilazione del dittatore rumeno Nicolae Ceausescu e della moglie Elena.


Ai tempi (era il 25 dicembre 1989), non esistevano ancora i social network, che hanno invece contribuito a viralizzare le immagini dei cadaveri di Gheddafi (guarda qui il video) e di Osama Bin Laden poi rivelatosi un fake.


Anche in questo caso, non si esclude che potrebbe trattarsi di un fake.


LINK UTILI


Gheddafi morto: ecco il video che mostra il cadavere del Rais.


Bin Laden morto: ecco la foto, ma è giallo sul cadavere.


Ucciso Osama bin Laden, la foto della morte: il corpo in mare.


Libia news: attacco al consolato, uccisi ambasciatore Usa e tre funzionari.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO